Buscar

Login

Asociación de Fabricantes Europeos de Suelos Laminados

"Il laminato europeo si rinnova sempre" - EPLF lancia una sfida internazionale in nome dell'innovazione

elni1701

"Il laminato europeo è high end perché è un esempio di high tech", dichiara Ludger Schindler, presidente di EPLF, in occasione della conferenza stampa alla Domotex 2017 di Hannover. "Il principale punto di forza dei produttori europei di laminato e dei loro fornitori sta proprio nella capacità di sviluppare prodotti sempre più accattivanti e di qualità, sulla base di un design originale e una tecnologia innovativa. Anche nel 2017, i trend nel settore del laminato vengono dall'Europa." I rappresentanti EPLF affrontano dunque il 2017 con rinnovato ottimismo e grandi aspettative. Le cifre di vendita in continua crescita giustificano questo atteggiamento, così come i progressi dell'associazione nei settori tecnica e normalizzazione. 

Schindler ha presentato a Hannover la nuova "offensiva" di EPLF in fatto di innovazione e ha annunciato un "manifesto" per l'assemblea generale organizzata in maggio. In questo contesto, Schindler ha rinnovato il motto dell'industria europea del laminato: "EPLF è un'associazione di innovatori. Spianiamo la strada per le innovazioni di domani. E offriamo una piattaforma ottimale per affermare a livello mondiale i necessari requisiti di qualità per un laminato migliore." 

A tal fine, gli esperti di laminato lavorano fianco a fianco per un costante sviluppo del know how tecnologico. Il più recente esempio di successo è il progetto di sviluppo promosso dall'Unione Europea "Strutture profonde". Dalla cooperazione con l'IHD (Istituto per la tecnologia del legno) di Dresda, sono nate nuove procedure di prova per la resistenza all'usura e all'urto e per la reazione alla lucidatura dei pavimenti in laminato, con strutture superficiali profonde e opache. I risultati del progetto forniscono anche conoscenze fondamentali per lo sviluppo di nuove tecnologie di produzione, in particolare per le superfici strutturate del laminato.

I risultati della ricerca sono stati resi noti nella primavera 2016, con la pubblicazione di tre norme IHD specifiche del settore: la norma interna IHD-W-479 "Determinazione della resistenza all'usura dei rivestimenti in laminato", la norma interna IHD-W-425 "Determinazione della resistenza all'urto con piccola sfera dei rivestimenti in laminato" e la norma interna IHD-W-475 "Determinazione della resistenza alla lucidatura dei rivestimenti in laminato". Questi documenti sono disponibili su richiesta, a titolo gratuito, presso l'istituto IHD. Ora i membri EPLF si impegnano a livello CEN per introdurre questi risultati, sotto forma di normative concrete, nella revisione delle norme di prodotto. Uno degli obiettivi dei membri è quello di integrare la prova sulla reazione alla lucidatura dei pavimenti in laminato - sviluppata nell'ambito del progetto -, come terza procedura di prova nella norma EN 16094 (pavimenti in laminato - procedure di prova per la determinazione della resistenza ai micrograffi) . 

Nuovo progetto di ricerca EPLF "test con sedie a rotelle"

Il nuovo progetto EPLF promosso dall'Unione Europea è dedicato al tema "test con sedie a rotelle". In collaborazione con l'IHD, entro l'estate 2019 si prevede di sviluppare una procedura di prova con uno strumento adeguato, applicabile sia per i rivestimenti flottanti con diversi profili di bloccaggio, sia per i pavimenti incollati. Importante: per questo si devono considerare anche i materiali del fondo. La procedura di prova valida al momento attuale per il test con sedie a rotelle trova impiego ormai da ben cinquant'anni. Gli esperti concordano su quanto sia importante trovare presto una soluzione adatta alle condizioni e ai prodotti attuali. 

Eberhard Herrmann, presidente del settore Tecnica EPLF: "Il successo del laminato si basa sull'innovazione costante. Naturalmente anche gli standard internazionali di controllo e qualità devono stare al passo. Proseguiamo attivamente con la nostra ricerca, con lo scopo di sviluppare soluzioni pratiche e conformi ai tempi. Gli utenti devono essere sicuri, anche in futuro, di acquistare prodotti con caratteristiche controllate e affidabili". 

Impegno nei mercati emergenti

In Russia è attivo un gruppo di lavoro che cerca di migliorare le regole e i criteri di qualità per i pavimenti in laminato destinati al mercato russo. L'obiettivo è definire una serie di specifiche tecniche per i pavimenti in laminato, che - a differenza della norma esistente GOST - vengano implementate come le regole CEN e siano vincolanti per tutti gli operatori del mercato. Si tratta di un obiettivo ambizioso, ma in linea con l'"unione economica eurasiatica". Il passo successivo è quello di promuovere almeno un istituto russo, in grado di eseguire i controlli accurati di tali specifiche, sulla base di un know how profondo e di strumenti tecnici idonei. 

Le cifre di vendita attuali dimostrano che questo progetto potrà avere un impatto significativo a lungo termine: i tassi di crescita a due cifre fanno dell'Europa dell'est un'area molto interessante per i membri EPLF, accanto ai mercati emergenti come il Nord America e l'Asia. EPLF segue con interesse anche lo sviluppo di paesi come Iran, Egitto o India. "Le sfide e le potenzialità dei mercati internazionali richiedono una strategia di qualità comune da parte dell'industria europea del laminato", dichiara Max von Tippelskirch, direttore del gruppo di lavoro Mercati e Immagine. "In vista della continua crescita dell'offerta a livello mondiale, con il pericolo di prodotti di qualità diversa, gli obiettivi della nostra associazione nel settore normativo, sicurezza del prodotto e trasparenza del mercato, hanno la massima priorità anche in futuro."

Considerate le opportunità di mercato a livello regionale, EPLF ha puntato sul rilancio del proprio sito web nel 2016, rendendolo fruibile a più paesi: ora, infatti, il contenuto è tradotto in ben nove lingue, invece di tre. Oltre che in tedesco, inglese e francese, ora il sito è disponibile anche in italiano, olandese, polacco, russo, spagnolo e turco. L'indirizzo è lo stesso, www.eplf.com, ma il layout è più fresco e moderno. Si tratta di una piattaforma che offre informazioni e aree download dedicate ai professionisti del settore: architetti, committenti, appaltanti, tecnici artigiani e commercianti, produttori, fornitori e redattori. Il sito offre contenuti interessanti per tutti. Grazie al "responsive design" ora la home page è anche compatibile coi dispositivi mobili.

"Laminate 2020 – Forum of Innovations"

All'interno dell'associazione, EPLF si considera, ora più che mai, una vera e propria "centrale per la comunicazione": nel 2016 è stato organizzato un nuovo forum dedicato ai membri "Laminate 2020 – Forum of Innovations". Tema del debutto: "La stampa digitale". Un argomento cui l'associazione dedicherà attenzione anche in futuro. In occasione dell'assemblea generale di maggio 2017, il forum inizierà il secondo round. Paul De Cock, consigliere di EPLF, dichiara: "Per proseguire sulla via del successo, in futuro dobbiamo offrire un laminato migliore, ma anche più innovativo. Nel nostro forum EPLF dedicato all'innovazione, forniamo informazioni settoriali sui temi del futuro. I nostri membri - dai produttori ai fornitori - sono veri esperti del settore. Il loro prezioso know how può essere condiviso per il bene comune. In questo modo, il laminato europeo dominerà i mercati mondiali anche nei prossimi anni". 
www.eplf.com

Figure:
elnd1701_b1: Ludger Schindler, presidente di EPLF: "Il laminato europeo è high end perché è un esempio di high tech. Anche nel 2017, i trend nel settore del laminato vengono dall'Europa." - Foto: EPLF/MeisterWerke
elnd1701_b2: Eberhard Herrmann, direttore del gruppo di lavoro Tecnica EPLF: "Il successo del laminato si basa sull'innovazione costante. Naturalmente anche gli standard internazionali di controllo e qualità devono stare al passo. Noi di EPLF proseguiamo attivamente con la nostra ricerca." - Foto: EPLF/Egger
elnd1701_b3: Max von Tippelskirch, direttore Marketing EPLF: "I tassi di crescita a due cifre fanno dell'Europa dell'est un'area molto interessante per i membri EPLF, accanto ai mercati emergenti come il Nord America e l'Asia." – Foto: EPLF/Swiss Krono Group
elnd1701_b4: Paul De Cock, consigliere di EPLF: "Consideriamo EPLF, ora più che mai, una vera e propria centrale per la comunicazione. Nel nostro forum dedicato all'innovazione, forniamo informazioni settoriali sui temi del futuro." - Foto: EPLF/Unilin
elnd1701_b5: Laminato con un design di qualità, con caratteristiche tecniche ottimizzate e prodotto con sistemi completamente ecologici. ¬- All'insegna del motto 'Quality and Innovation made in Europe', i costruttori e fornitori EPLF affrontano sicuri un nuovo anno all'insegna del pavimento in laminato. – Foto: Kronospan

- Conferenza stampa alla Domotex 2017 di Hannover - 
elnd1701_b6: il direttivo dell'EPLF il 15 gennaio 2017, alla Domotex 2017 di Hannover: Eberhard Herrmann, Max von Tippelskirch, Paul de Cock, Ludger Schindler. - Foto: EPLF 
elnd1701_b7: il direttivo dell'EPLF il 15 gennaio 2017, alla Domotex 2017 di Hannover: Max von Tippelskirch, Peter H. Meyer, Ludger Schindler, Paul de Cock, Eberhard Herrmann. - Foto: EPLF
elnd1701_b8: Peter H. Meyer (amministratore) alla Domotex 2017 di Hannover. - Foto: EPLF
elnd1701_b9: Ludger Schindler (presidente) alla Domotex 2017 di Hannover. - Foto: EPLF 
elnd1701_b10: Paul De Cock (membro del consiglio direttivo) alla Domotex 2017 di Hannover. - Foto: EPLF
elnd1701_b11: Eberhard Herrmann (vicepresidente) alla Domotex 2017 di Hannover - Foto: EPLF
elnd1701_b12: Max von Tippelskirch (vicepresidente) alla Domotex 2017 di Hannover. - Foto: EPLF

Contacto Prensa

EPLF®
Verband der Europäischen Laminatfußbodenhersteller e.V.
Anne-Claude Martin
Encargada de prensa
pressateplf [dot] com

Rue Defacqz 52
1050 Ixelles
Tel. +32.(0)2.536.86.74

(148.03 KB)
Leer más
Leer más
elnd1701_b1_lschindler.jpg
Leer más
descargar

elnd1701_b1: Ludger Schindler, presidente di EPLF: "Il laminato europeo è high end perché è un esempio di high tech. Anche nel 2017, i trend nel settore del laminato vengono dall'Europa." - Foto: EPLF/MeisterWerke

elnd1701_b2_eherrmann.jpg
Leer más
descargar

elnd1701_b2: Eberhard Herrmann, direttore del gruppo di lavoro Tecnica EPLF: "Il successo del laminato si basa sull'innovazione costante. Naturalmente anche gli standard internazionali di controllo e qualità devono stare al passo. Noi di EPLF proseguiamo attivamente con la nostra ricerca." - Foto: EPLF/Egger

elnd1701_b3_mvtippelsk.jpg
Leer más
descargar

elnd1701_b3: Max von Tippelskirch, direttore Marketing EPLF: "I tassi di crescita a due cifre fanno dell'Europa dell'est un'area molto interessante per i membri EPLF, accanto ai mercati emergenti come il Nord America e l'Asia." – Foto: EPLF/Swiss Krono Group

elnd1701_b4_pdecock.jpg
Leer más
descargar

elnd1701_b4: Paul De Cock, consigliere di EPLF: "Consideriamo EPLF, ora più che mai, una vera e propria centrale per la comunicazione. Nel nostro forum dedicato all'innovazione, forniamo informazioni settoriali sui temi del futuro." - Foto: EPLF/Unilin

elnd1701_b5_kronospan.jpg
Leer más
descargar

elnd1701_b5: Laminato con un design di qualità, con caratteristiche tecniche ottimizzate e prodotto con sistemi completamente ecologici. ¬- All'insegna del motto 'Quality and Innovation made in Europe', i costruttori e fornitori EPLF affrontano sicuri un nuovo anno all'insegna del pavimento in laminato. – Foto: Kronospan

elnd1701_b6_board.jpg
Leer más
descargar

elnd1701_b6: il direttivo dell'EPLF alla Domotex 2017 di Hannover: Eberhard Herrmann, Max von Tippelskirch, Paul de Cock, Ludger Schindler. - Foto: EPLF 

elnd1701_b7_board.jpg
Leer más
descargar

elnd1701_b7: il direttivo dell'EPLF alla Domotex 2017 di Hannover: Max von Tippelskirch, Peter H. Meyer, Ludger Schindler, Paul de Cock, Eberhard Herrmann. - Foto: EPLF

elnd1701_b8_phmeyer.jpg
Leer más
descargar

elnd1701_b8: Peter H. Meyer (amministratore) alla Domotex 2017 di Hannover. - Foto: EPLF

elnd1701_b9_lschindler.jpg
Leer más
descargar

elnd1701_b9: Ludger Schindler (presidente) alla Domotex 2017 di Hannover. - Foto: EPLF

elnd1701_b10_pdecock.jpg
Leer más
descargar

elnd1701_b10: Paul De Cock (membro del consiglio direttivo) alla Domotex 2017 di Hannover. - Foto: EPLF

elnd1701_b11_eherrmann.jpg
Leer más
descargar

elnd1701_b11: Eberhard Herrmann (vicepresidente) alla Domotex 2017 di Hannover - Foto: EPLF

elnd1701_b12_mvtippelskirch.jpg
Leer más
descargar

elnd1701_b12: Max von Tippelskirch (vicepresidente) alla Domotex 2017 di Hannover. - Foto: EPLF

Ir hacia arriba